Per effettuare il calcolo dell’anatocismo e verificare la presenza di usura bancaria, su mutui e altri finanziamenti, è necessario conoscere la matematica finanziaria. Ma tutto ciò potrebbe non bastare.

Occorre infatti sapere quali voci devono essere inserite e quali no per verificare, attraverso il calcolo dell’anatocismo, a quanto ammontano gli interessi indebitamente applicati.


Calcolo Anatocismo: Scovare l’Usura Bancaria

Per fare ciò, occorre essere in possesso di tutti i dati necessari ad effettuare l’operazione di analisi sui mutui che, una volta elaborata, consentirà di redigere la perizia econometrica, prova fondamentale in sede di giudizio, proprio perché attestante la presenza di illeciti bancari, indispensabile per ricevere il dovuto rimborso.

Molto spesso effettuare questi calcoli può portare via molto tempo e richiedere la massima attenzione e precisione di chi li sta svolgendo. Per questo, è molto facile incorrere in gravi errori che possono rendere vano il lavoro compiuto fino ad allora.

Tanti commercialisti e professionisti del settore hanno già smesso di utilizzare Excel per effettuare il calcolo dell’anatocismo, preferendo altri programmi che analizzano i mutui e rilevano eventuali anomalie come l’usura bancaria in modo automatico e senza errori.

L’utilizzo di tali programmi non solo può realmente sveltire il lavoro di tutti gli esperti contabili e legali ma può anche aiutare concretamente i clienti a ottenere la restituzione del surplus pagato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scroll to Top