Molto spesso in mutui, leasing e finanziamenti possono presentare alcune anomalie e illeciti per quanto riguarda gli interessi applicati. Per questo è fondamentale effettuare una profonda analisi di mutui, leasing e finanziamenti in genere, per verificare di non essere vittima di usura o altro.

Esperti del settore legale e contabile possono procedere all’analisi di mutui e leasing servendosi di strumenti preziosi e affidabili come Mela Cesynt, la web application in grado di scoprire se vi sia presenza di anomalie bancarie.


Analisi Mutui e Leasing: Mela, il Software per Effettuarle

Mela è semplice e intuitivo: verificherai se gli istituti di credito si siano attenuti o meno alle disposizioni legislative vigenti, nel pieno rispetto del Testo Unico Bancario e della L. 108/96. Per determinare l’eventuale presenza di illegittimità di un contratto e procedere così all’analisi di leasing e mutui, sarà necessario inserire alcuni dati all’interno del software online:

  • Contratto di Mutuo/Leasing e documento di sintesi
  • Piano di ammortamento di stipula del contratto
  • Estratto conto di riferimento e piano aggiornato dei pagamenti reali
  • Documenti di fatturazione (nel caso dei Leasing)
Sarà dunque possibile evincere eventuali difformità tra tasso pattuito nel contratto e tasso effettivamente applicato e la presenza di elementi di illegittimità tecnico-contrattuali. Alla fine, il programma rielaborerà il piano di ammortamento, quantificherà gli importi maggiorati richiesti dagli istituti di credito e determinerà l’esatto dare/avere tra le parti.

Al termine delle elaborazioni, Mela ti permetterà di stampare una “Relazione di analisi”, dove verranno elencate le eventuali illegittimità riscontrate e una “Relazione Peritale di parte” riproducibile in giudizio.
Tutte le tue analisi di leasing e mutui saranno archiviate sul cloud che Mela mette a disposizione di tutti i suoi clienti. 

Per maggiori informazioni, visita il nostro sito, dove scoprirai tutte le funzionalità del software per analisi mutui e leasing, Mela Cesynt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scroll to Top