Vincenzo Imperatore è un ex manager bancario che attraverso il libro edito in questi giorni "Io so e ho le prove" racconta di come le banche riescano ad imbrogliare il correntista.

Sulla scia di una realtà conclamata, quella delle anomalie bancarie, Vincenzo Imperatore svela i retroscena delle manovre operative che hanno coinvolto e che coinvolgono ancora oggi i più rinomati Istituti di Credito italiani.

Ex manager bancario attivo per oltre vent'anni nel settore, Imperatore mette in luce tutte le strategie che vanno a danno dei correntisti, come i costi eccessivi caricati sui conti correnti, le commissioni rincarate e, ben più grave, il ricatto psicologico che viene fatto nei confronti dei correntisti affinché rientrino dalle somme indebitamente richieste dalle banche.

Nei racconti di Vincenzo Imperatore non mancano Anatocismo e Usura

9788861906266_io_so_e_ho_le_prove_3d_chiarelettere
L'anatocismo e l'usura sono le tematiche di punta del libro "Io so e ho le prove". In merito l'ex manager sottolinea le cosiddette "manovre massive" e gli aumenti (quasi impercettibili) dei tassi che più del 90 per cento dei correntisti non vede e che producono incassi da capogiro per le banche.

Realizzato in collaborazione con Confcommercio e la Libreria dei Contrari, il libro, come spiega lo stesso Imperatore, è uno strumento utile che si pone dalla parte del correntista che viene esortato ad una maggiore cautela ed attenzione per non ritrovarsi vittima di Istituti di Credito senza alcuno scrupolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scroll to Top